giovedì 30 gennaio 2020

Rassegna culturale "ASPETTANDO VITULIVARIA" "Con la primavera tra i piedi" di Maria Rosaria Perrone

Ritornano gli appuntamenti della Rassegna culturale "ASPETTANDO VITULIVARIA" 2020/2021
 organizzata dall'Associazione "Viva Mente" 
in collaborazione con il Comune di Carmiano

 Giovedì 30 gennaio,alle ore 19, nella Sala Consiliare del Comune di Carmiano, Maria Rosaria Perrone presenta la sua ultima silloge poetica "Con la primavera tra i piedi" Edizioni Esperidi, con lettura di versi scelti curati da Rosanna De Nigris, direttrice artistica del Laboratorio Teatrale "E quindi???... Teatro!".
  
La silloge si dipana in forma quasi di diario, in un susseguirsi di stagioni che appaiono come trasposizioni dell’esistenza umana e della propria vita interiore, una sorta di autoanalisi da cui scaturisce l’immagine che, pur dentro di noi, ci è sconosciuta prima di intraprendere questo lavoro di indagine. In effetti, tutto quanto non appare esteriormente ci è spesso ignoto, è una sorta di silenzio che occupa l’animo e che attende solo l'atto di coraggio per essere trascritto in versi. È proprio questo ha fatto la nostra autrice e se la poesia è la rappresentazione di sensazioni rivenienti da un afflato con la natura, Maria Rosaria Perrone ha saputo cogliere anche questo aspetto con il ricorso prevalente a immagini elegiache, per lo più in funzione di metafora, che donano ai suoi versi un’eleganza sobria e spontanea, che lascia in chi legge una traccia di sereno appagamento, non mancando tuttavia elementi di ricercata raffinatezza che impreziosiscono l’opera.

 La raccolta affronta, come tematiche, l’assenza (affetti che non ci sono più) l'amore, l’estatica contemplazione della la natura e il ripiegamento interiore “Nelle serate senza colore le ore sembrano trascinarsi con pigrizia. Inviano all’anima annunzi di mestizia, ma il senno si rivolta e tinteggia con una nota di colore un lieve pensiero cullato con premura, tra gli infiniti disincanti che abitano il cuore” - “Sovvertimento” – 
           Dal ricordo commosso di cari scomparsi, a un amore che è sentimento allo stato puro, trasporto affettivo, desiderio di cuori. Poesia che cela intenzioni più profonde da cogliersi con successive riletture, perché sotto il naturale velo di pudore battono concetti dell’esistenza che impreziosiscono ulteriormente l’opera. Una ricerca del proprio vissuto sostenuta da una vita improntata ai valori autentici, come l’amore per la propria famiglia, come il saper cogliere il perché dei fatti nel registro naturale che accompagna ognuno di noi; parole cariche di vita e di esperienze, sentimenti, occasioni mancate, dolore e allegria, in sostanza quello che fa parte della vita di Maria Rosaria.     Tutto ciò che ha dentro lo estrapola attraverso questi versi che, all'interno, hanno un'enorme forza. Un libro scritto con una penna delicata ma incisiva che penetra nell’anima del lettore e si tramuta in una tenue carezza.
Maria Rosaria Teni
 


venerdì 5 aprile 2019

Cerimonia di Premiazione V Premio Vitulivaria – memorial Gerardo Teni



ph mrt

Gentili Autori/Artisti, siamo lieti di informarvi che per questa Quinta edizione del Premio letterario Vitulivaria – memorial Gerardo Teni, visto il numero dei partecipanti e la quantità di opere pervenute, sono state previste due cerimonie di premiazione, così organizzate:
– la serata di premiazione per la Narrativa e le Poesie delle sezioni D ed E –SPECIALE SCUOLE si terrà a Carmiano (Lecce), martedì 23 aprile 2019 alle ore 19,30, presso il Cine Teatro “Lumière”;
– la serata di premiazione relativa alle Poesie delle sezioni A e B – ADULTI – si terrà a Novoli (Lecce), mercoledì 24 aprile 2019 alle ore 19,30, presso il Teatro Comunale.

Le cerimonie di premiazione saranno impreziosite dalla presenza della danzatrice Silvia Ciccarese (Scuola di danza “L’ecole de danse” di Ninfa Fersini) e del duo composto dal M°Giuseppe Petrelli al violino e M° Carla Canitano alla chitarra, sulle note di melodie classiche. La serata di premiazione del 24 aprile sarà introdotta dall’esecuzione del monodramma (quasi) mimato in tre scene “La seconda attesa di Euridice” del compositore Biagio Putignano, su testo di Paolo Peretti, (dal racconto di Gesualdo Bufalino “Il ritorno di Euridice”) – per soprano e pianoforte con la partecipazione di Rosa Angela Alberga, soprano / M° Lorenzo Putignano, pianoforte.

Anticipiamo che, per motivi organizzativi, è gradita la conferma di partecipazione e la comunicazione del numero di accompagnatori a seguito.
Vi aspettiamo!
A tutti voi va il nostro più sincero ringraziamento per aver reso “unica” la Quinta edizione 2019 del Premio Letterario Nazionale “Vitulivaria – memorial Gerardo Teni

venerdì 29 marzo 2019

V Premio “Vitulivaria” – memorial Gerardo Teni” 2019 – Il verbale della giuria per la Poesia

V PREMIO LETTERARIO  NAZIONALE  “VITULIVARIA”
memorial Gerardo Teni

Ideato, fondato e presieduto da Maria Rosaria Teni
organizzato dall’Associazione Culturale “Viva Mente”
con il patrocinio di:
REGIONE PUGLIA – PROVINCIA DI LECCE
ASSESSORATO ALLA CULTURA COMUNE DI CARMIANO (LE)

La Presidente del Premio, Prof.ssa Maria Rosaria Teni, a conclusione delle operazioni di lettura, valutazione e vaglio da parte delle Commissioni di Giuria della V edizione del Premio letterario Nazionale “Vitulivaria – memorial Gerardo Teni, indetto e organizzato dall’Associazione Culturale “Viva Mente” di Novoli (LE), rende note le graduatorie per le sezioni A - B- D- E  – POESIA
La Commissione di Giuria era così rappresentata:
Clelia Ancora (docente di lettere - scrittrice)
Maria Teresa Capone (dirigente scolastico)
Teresa Pascali (docente di lettere - poetessa)
Stefania Arnesano (avvocato- assessore alla cultura)
Antonio Teni (poeta)
Eleonora Mello Segretario verbalizzante
Dopo un attento e approfondito esame delle numerose e pregevoli opere pervenute da tutta Italia (circa 300 testi appartenenti alle varie sezioni) in forma rigorosamente anonima, (le copie erano contrassegnate solo dal titolo e dal numero di arrivo) si è riunita la commissione giudicatrice a Novoli il giorno 13 marzo 2019 alle ore 17,30, nella sede legale dell’Associazione culturale “Viva Mente”, sita in via XXIV Maggio, 24, per la valutazione dei componimenti delle varie sezioni. Tutti i membri hanno attribuito un punteggio in conformità ai parametri di valutazione stabiliti dal bando di concorso.
 La Commissione ha esaminato attentamente gli elaborati ed espresso le valutazioni nel rispetto dei seguenti criteri:
  • analisi tematica (emozioni, immagini, messaggi evocati dal testo)
  • originalità ed elaborazione del contenuto (musicalità, ritmo, coesione)
  • analisi formale (struttura metrica, ritmica e sintattica)
  • analisi stilistica (uso delle figure retoriche, proprietà del linguaggio, forza espressiva)
Le valutazioni di tutti i componenti della giuria sono state abbinate ai titoli delle opere con i con i nomi degli autori, consentendo alla segretaria verbalizzante la stesura del presente verbale. Nel corso delle varie riunioni la Commissione, dopo approfondite discussioni su tecniche espressive, linguaggi, contenuti, innovazione e tradizione, nel rispetto e con le motivazioni dovute, ha deliberato all’unanimità la classifica dell’edizione 2019, stilata dopo le approfondite valutazioni della Giuria presieduta dal Presidente del Premio Maria Rosaria Teni.
In accordo con l’Organizzazione del Premio, verrà    attribuito    il PREMIO SPECIALE DEL PRESIDENTE DELLA GIURIA “VITULIVARIA” per la Poesia all’autore    che    si    sarà distinto per la capacità di cogliere e sviluppare valori e aspetti culturali che presentano una spiccata attinenza col territorio, ripercorrendo momenti significativi e di forte impatto emotivo, nonché all’autore che avrà dimostrato un tratto particolarmente originale nella composizione della propria opera .
La commissione ha stabilito inoltre che tutti i finalisti riceveranno una Menzione d’onore con il risultato conseguito e le motivazioni espresse dalla giuria.
Si è stabilita quindi la seguente classifica:
Dal 4° al 10° classificato: MENZIONE D’ONORE
DALL’11° AL20° classificato: SEGNALAZIONE DI MERITO
Tenuto conto di tutte queste indicazioni, che costituiscono parte integrante del verbale di giuria, la graduatoria finale e definitiva dei vincitori è così stabilita:
VERBALE DI GIURIA
   RISULTATI FINALI DEL PREMIO     Sezione A – POESIA  a tema libero
         PREMIO SPECIALE VITULIVARIA
        conferito dal Presidente di Giuria
CAROLI BRUNA     di Lecce  con la poesia   "Soffia il vento"

VINCITORI ASSOLUTI
1° Premio – VADACCA MARIA ROSARIA di Bisceglie (BT)  con la poesia “Il rumore della miseria “
2° Premio – COSSU MARISA di Taranto con la poesia “Cammina il tempo”
3° Premio  – STASI CARLO di Lizzanello (LE) con la poesia "Nel cuore della terra"
    MENZIONI D’ONORE – FINALISTI
FURIA MARCO   Carmiano (LE)  con la poesia  "Chronos e Kairos"
LANNO SALVATORE    di     Milano con la poesia "Il profumo dell'attesa"
CORBETTA ALESSANDRA  di Orsenigo (CO)  con la poesia "Lettera al padre" 
TERMINIELLO GIANNI di Massa Lubrense (NA)  con la poesia "Libertango"      
QUARTA MARIA ROSARIA di Novoli (LE)  con la poesia       "Tempo"
MARENACI MARCELLO di  Castromediano (LE) con la poesia "Casa antica"   
MAGNO MARIA ANTONIETTA di Carmiano (LE) con la poesia "Bambini di troppo"
SEGNALAZIONI DI MERITO
CHIARUGI MARCO di Castelfiorentino (FI)con la poesia "Ho incontrato un sorriso"
PALERMO FRANCESCO di  Torchiarolo (BR) con la poesia "Bilanci"
DE PACE ANTONIETTA    di Novoli (LE) con la poesia  "Ed io ti chiesi"
DE PASCALIS ALDA   di Novoli (LE)    con la poesia    "Per non ricordare"
NASSISI ROSSELLA  di Melissano (LE) " Ninna nanna di una mamma"
PISPICO MARIA GRAZIA di Guagnano (LE) con la poesia "Rimembranze"
SANTORO SERGIO di  Lecce con la poesia  "Sulla croce"
CAPUTA DAVIDE di Genova  con la poesia   "La vigna"
PATI LILLI   di Carmiano (LE)   con la poesia "E conobbi me"
VISCONTI FILOMENA   di Carmiano (LE) con la poesia  "Illusione d’oblio"
≈≈≈≈≈≈≈
  RISULTATI FINALI DEL PREMIO     Sezione B – POESIA  a tema obbligato
"L'amor che move il sole e l'altre stelle"
VINCITORI ASSOLUTI
1° Premio PACI GABRIELLA di Arezzo con la poesia "Ti ho riconosciuta madre"      
2° Premio GIGANTE ESTER di  Lecce  con la poesia "Nel tunnel"
3° Premio Ex aequo PALERMO FRANCESCO di Torchiarolo (BR)  con la poesia  "Desco d’amore"
3° Premio Ex aequo CAROLI BRUNA di   Lecce  con la poesia "Promessa"
MENZIONI D’ONORE – FINALISTI
PROTOPAPA MARIA TERESA di  Gallipoli (Le) con la poesia  "Ogni ora"
CHIERA GIUSEPPE di Osio Sotto (BG) con la poesia "Inno all’amore"    
NASSISI ROSSELLA di Melissano (Le) con la poesia  "L’armonia dell’universo"         
MILELLA GIUSEPPE di Acquaviva delle Fonti (BA ) con la poesia "L’amore" 
SERRATI' FRANCESCO   di  Campi Sal.na (Le)   con la poesia  " Dakyra"
ARNESANO ANASTASIA di Novoli (Le)  con la poesia " Nostalgia d’amore"
TERMINIELLO GIANNI di Massa Lubrense (Na) con la poesia "Amare inutilmente"
     SEGNALAZIONI DI MERITO
SCANDONE ALBERTO di     Salice Sal.no (Le)   "Un lungo saluto "  
MAZZOTTA MAZZOTTA RITA di Novoli (Le)   "Amore astratto"      
COSSU MARISA di  Taranto   "Alla fine verrà"
ROTUNNO PATRIZIA di   Campi Sal.na (Le)    " Seme "   
CARLINO MARIA ANTONIETTA di    Novoli (Le)   "Il mio immenso grazie "
MARENACI MARCELLO di   Castromediano (Le)    "Verde età"
QUARTA MARIA ROSARIA di    Novoli (Le)   "Icaro"
DE MASI MARIA CHIARA di  Merine (Le)   "L’amore "
CARETTO VINCENZO FERNANDO di Carmiano (Le)   "Cuore di mamma"
BRESCIA LUCIA di  Campi Sal.na (Le)  "L’amor che move il sole"
≈≈≈≈≈≈≈
  RISULTATI FINALI DEL PREMIO     Sezione D – POESIA  a tema libero
SPECIALE SCUOLE SECONDARIE II GRADO
     PREMIO SPECIALE VITULIVARIA - SEZIONE SCUOLE
   conferito dal Presidente di Giuria
DE MATTEIS GIULIO    Novoli (Le)        "Ingegneria"
VINCITORI ASSOLUTI
1° Premio - GUIDO STEFANO  di  Lecce    "Il tuffo"
2° Premio - QUAGNANO VIRGINIA di Copertino (Le)   "La notte"
3° Premio Ex-Aequo    ORONDINI MARTA di Lecce    "Gli occhi di un folle"
3° Premio Ex-Aequo DE FRANCHIS VIRGINIA ALIJAI di Lecce  "Mani" 
    MENZIONI D’ONORE – FINALISTI
ROLLO RICCARDO di  Monteroni (Le)  "Autoritratto"
PEZZUTO MARIA ELISA   di    Lecce    "Come foglie d’autunno"
COSENTINO EMILY      di       Carmiano (Le)   " Visioni di gennaio"
SCALINCI FEDERICA     di        Salice Sal.no (LE)   " Il tempo"
GUERRIERI GABRIELE di       Novoli (Le)         "Il ritrattista"
INGUSCIO AGNESE di  Veglie (Le)    " Ho te"
COFANO LORENZO di S.Cesario di Lecce " Sole"
SEGNALAZIONI DI MERITO
MIGLIETTA CAROLA di  Lecce   " Scenari di nostalgia"
LICCI GIANMARIA di Lecce   "Il sole una stella speciale"
DELL'ANNA NICOL0'   di Leverano (Le)   "La morte"
SIGNORE STEFANO  di Lequile (Le)       "Burnout"
DE LUCA ELISA LUIGIA    di  Novoli (Le)  " Al di là del mare"
PERRONE EMANUELA di        Lequile (Le)        "Ode d’amore"
DE VITTORIO CARLA      di Lecce   "La libertà"
COLONNA BEATRICE di  S.Pietro in Lama (Le)      "Semplicemente"
CIVILLA CARMEN di  S.Pietro V.co (Br)    "Obbligo o verità"
DRAGONE GIACOMO   di  Lecce    "Libertà"
≈≈≈≈≈≈≈
RISULTATI FINALI DEL PREMIO     Sezione E – POESIA  a tema libero
SPECIALE SCUOLE SECONDARIE I GRADO
VINCITORI ASSOLUTI
1° Premio - Gara Tomic'  - Podgorica (Montenegro)  - "Veritiero"
2° Premio -Romano Matteo - Campi Sal.na (Le) - "I libri"
3° Premio - Gogic’ Paule  - Podgorica (Montenegro)  - "Valeriano"
   MENZIONI D’ONORE – FINALISTI
Maci Alessia - Campi Sal.na (Le) - "Uguaglianza"
Calabrese Edoardo - Campi Sal.na (Le) - "Sospiro d’amore"
Dastic’ Marko - Podgorica (Montenegro) -  "Ambrato"
Dukic’ Sofija - Podgorica (Montenegro) - "Sorprendente"
Ferraro Maria Irene - Campi Sal.na (Le) - "Internet: amico o nemico?"
Kaleric’ Andrea - Podgorica (Montenegro) - " Emigrato"
Rucco Rebecca - Campi Sal.na (Le) - "Il bambino e le sue azioni"
SEGNALAZIONI DI MERITO
Ancora Michele -  Campi sal.na (Le) - "Il campione della vita"
Cesino Emma Teresa - Campi sal.na (Le) - "Se fossi la natura"
Zalevic’ Anastasija - Podgorica (Montenegro) - Celeste
Calabrese Aurora  - Campi Sal.na (Le) - "Solitudine"
Puccetti Ginevra  - Porcari (Lu) - "Non ci sono parole"
Rapanà Chiara  - Campi Sal.na (Le) - "L’amicizia"
Schiavone Paola   -  Campi Sal.na (Le) - "Il vento"
Durkovic’ Teodora - Podgorica (Montenegro) - "Canino"
Rapanà Angelica  -  Campi Sal.na (Le) - "Le mie insicurezze"
Sirsi Alessio  - Campi Sal.na (Le) - "Il bianco"
≈≈≈≈≈≈≈
Ad ogni partecipante, regolarmente iscritto al concorso, verrà consegnato un Attestato di partecipazione che potrà essere presentato al proprio Istituto Scolastico come documento utile per l’eventuale assegnazione di un credito formativo extrascolastico
.
INFORMAZIONI IMPORTANTI
La serata di premiazione si terrà a Novoli (Lecce), mercoledì 24 aprile 2019 alle ore 19,30, presso il  Teatro Comunale. La serata di premiazione sarà introdotta dall’esecuzione del monodramma (quasi) mimato in tre scene “La seconda attesa di Euridice” del compositore Biagio Putignano, su testo di Paolo Peretti, (dal racconto di Gesualdo Bufalino "Il ritorno di Euridice") - per soprano e pianoforte con la partecipazione di Rosa Angela Alberga, soprano / M° Lorenzo Putignano, pianoforte. Tutti i finalisti verranno contattati tramite mail. I finalisti dovranno raggiungere il luogo della premiazione a loro spese e dovranno confermare la propria presenza alla manifestazione. I premi dovranno essere ritirati personalmente dall’interessato. In caso di provata impossibilità a partecipare al Galà di premiazione, è possibile delegare persona di fiducia previa comunicazione all’Organizzazione del Premio. I diplomi e le targhe non ritirati potranno essere spediti a richiesta con addebito spese al destinatario. È  richiesta la conferma di presenza mediante compilazione e invio del modulo allegato (modello A) dove pure si dovranno indicare le autorizzazioni alla lettura da parte propria o della lettrice del testo, alla pubblicazione in antologia, etc. Il modulo va inviato a mezzo mail all’indirizzo premiovitulivaria@libero.it  entro il 6 aprile 2019.
Questo modello deve essere necessariamente compilato da ogni vincitore a vario titolo.
Nell’eventualità di non sicurezza in merito alla presenza entro la data indicata si chiede comunque di inviare il modello compilato in ogni sua parte, riservandosi di confermare la presenza/assenza alla stessa mail almeno una settimana prima della premiazione.

Qualora i vincitori non possano intervenire hanno facoltà di inviare un delegato. In questo caso la delega va inoltrata a mezzo mail effettuata sul modulo a seguire (modello B) e inviata all’attenzione del Presidente del Premio prof.ssa Maria Rosaria Teni a mezzo mail a premiovitulivaria@libero.it entro il 6 aprile 2019. Non verranno considerate deleghe annunciate in via informale a mezzo messaggistica privata di Social Network né per via telefonica, né quelle che non perverranno secondo il modello di cui sopra.
Questo modello deve essere necessariamente compilato da chi delega qualcuno a rappresentarlo.

PUBBLICAZIONE IN ANTOLOGIA
Tutte le opere risultate vincitrici a vario titolo entreranno a far parte dell’antologia del premio, che conterrà anche alcuni interventi critici dei membri della giuria e una selezione di liriche dei Premi Speciali, accompagnati da relativi profili bio-bibliografici. Con il modulo A l’autore autorizza alla pubblicazione della sua opera nell’antologia del premio senza nulla avere a pretendere all’atto della pubblicazione né in futuro all’organizzazione del Premio.

Il Segretario verbalizzante                                      Il Presidente di Giuria
Eleonora Mello                                                        Maria Rosaria Teni

V Premio “Vitulivaria” - memorial Gerardo Teni" 2019 - Il verbale della giuria per la Narrativa

 

V PREMIO LETTERARIO  NAZIONALE  “VITULIVARIA”
memorial Gerardo Teni

Ideato, fondato e presieduto da Maria Rosaria Teni
Organizzato dall’Associazione Culturale "Viva Mente"
con il patrocinio di:
REGIONE PUGLIA - PROVINCIA DI LECCE
ASSESSORATO ALLA CULTURA COMUNE DI CARMIANO (LE)

La Presidente del Premio, Prof.ssa Maria Rosaria Teni, a conclusione delle operazioni di lettura, valutazione e vaglio da parte delle Commissioni di Giuria della V edizione del Premio letterario Nazionale “Vitulivaria - memorial Gerardo Teni” indetto e organizzato dall’Associazione Culturale "Viva Mente" di Novoli (LE), rende nota la graduatoria per la sezione C - NARRATIVA  a tema libero.
La Commissione di Giuria era così rappresentata:
Rossella Salvia, docente di lettere, scrittrice
Antonio Teni, poeta
Mariantonietta Valzano scrittrice – docente
Dario Quarta, giornalista, direttore del periodico quiSalento
Simona De Riccardis, avvocato, scrittrice
Eleonora Mello Segretario verbalizzante.
Dopo un attento e approfondito esame delle numerose e pregevoli opere pervenute da tutta Italia (circa 300 testi appartenenti alle varie sezioni) in forma rigorosamente anonima, (le copie erano contrassegnate solo dal titolo e dal numero di arrivo) si è riunita la commissione giudicatrice a Novoli il giorno 27 febbraio 2019 alle ore 17,30, nella sede legale dell’Associazione culturale “Viva Mente”, sita in via XXIV Maggio, 24, per la valutazione dei componimenti delle varie sezioni. Tutti i membri hanno attribuito un punteggio in conformità ai parametri di valutazione stabiliti dal bando di concorso.
 La Commissione ha esaminato attentamente gli elaborati ed espresso le valutazioni nel rispetto dei seguenti criteri:
  • Aderenza al tema e Adeguatezza
  • Contenuto
  • Organizzazione di testo
  • Lessico e stile
  • Correttezza ortografica e morfosintattica
Le valutazioni di tutti i componenti della giuria sono state abbinate ai titoli delle opere con i con i nomi degli autori, consentendo alla segretaria verbalizzante la stesura del presente verbale. Nel corso delle varie riunioni la Commissione, dopo approfondite discussioni su tecniche espressive, linguaggi, contenuti, innovazione e tradizione, nel rispetto e con le motivazioni dovute, ha deliberato all’unanimità la classifica dell’edizione 2019, stilata dopo le approfondite valutazioni della Giuria presieduta dal Presidente del Premio Maria Rosaria Teni.
In accordo con l’Organizzazione del Premio, verrà    attribuito    il PREMIO SPECIALE DEL PRESIDENTE DELLA GIURIA “VITULIVARIA” all’autore    che    si    sarà distinto per la capacità di cogliere e sviluppare valori e aspetti culturali che presentano una spiccata attinenza col territorio, ripercorrendo momenti significativi e di forte impatto emotivo, nonché all’autore che avrà dimostrato un tratto particolarmente originale nella composizione della propria opera .
La commissione ha stabilito inoltre che tutti i finalisti riceveranno una Menzione d’onore con il risultato conseguito e le motivazioni espresse dalla giuria.
Si è stabilita quindi la seguente classifica:
Dal 4° al 10° classificato: MENZIONE D’ONORE
DALL’11° AL 15° classificato: SEGNALAZIONE DI MERITO
Tenuto conto di tutte queste indicazioni, che costituiscono parte integrante del verbale di giuria, la graduatoria finale e definitiva dei vincitori è così stabilita:
VERBALE DI GIURIA
   RISULTATI FINALI DEL PREMIO
 Sezione C - NARRATIVA a tema libero

     PREMIO SPECIALE “VITULIVARIA”
     conferito dal Presidente di Giuria
FRASSANITO ANNA MARIA di Salice Salentino (LE) con il racconto "E Lina scelse la sua stella"
    
VINCITORI ASSOLUTI
1° Premio – RODOLFO ANDREI di Roma  con il racconto “Oltre quel muro "
2° Premio – GABRIELE ANDREANI di Pesaro  con il racconto “ Le ricordo qualcuno, Signore?”
3° Premio Ex-Aequo – LUIGINO VADOR di San Quirino (PN) con il racconto “La lepre e il coniglio”
3° Premio Ex-Aequo – MARIA ROSARIA GRECO di Turi(BA) con il racconto “La bambolina dai merletti strappati "
    MENZIONI D’ONORE - FINALISTI
 LILLI PATI     di Carmiano (LE)  con il racconto "Libertà negata"
PIKO CORDIS  di Ascoli Piceno  con il racconto  "L’egiziana"
LORENZO DE LUNA di Novoli (LE)   con il racconto  "Quel novembre del ‘96 "
ANGELA CARLA CHIARA MANCINO di Sava (TA) con "Le occasioni dell’infinito ritrovarsi"
MARIO SECLI' di Novoli (LE) con "Antonio e Maria"
FAUSTO MANCINI  di Amandola (FM) con "Uno spicchio di cielo "
PIETRO RAINERO di  Acqui Terme (AL)  con "Don Cosciotto e Sanzapancia"
SEGNALAZIONI DI MERITO
GOUNDO FOFANA  di Tripoli  con "Al di là del mare"
DOMENICO FANIELLO  di Matera con "Il giovane pastore"
MARIA ROSARIA VETRUGNO di Novoli (LE) con "Come un gatto"
SALVATORE LANNO di Milano con "Le onde del mare"
FEDERICA NATALE di San Cesario di Lecce   con "La farfalla rossa"
≈≈≈≈≈≈≈≈≈≈
Ad ogni partecipante, regolarmente iscritto al concorso e non inserito nella sopraelencata classifica, verrà consegnato un Attestato di partecipazione

INFORMAZIONI IMPORTANTI
La serata di premiazione si terrà a Carmiano (Lecce), martedì 23 aprile 2019 alle ore 19,30, presso il Cine Teatro “Lumière”. Tutti i finalisti verranno contattati tramite mail. I finalisti dovranno raggiungere il luogo della premiazione a loro spese e dovranno confermare la propria presenza alla manifestazione. I premi dovranno essere ritirati personalmente dall’interessato. In caso di provata impossibilità a partecipare al Galà di premiazione, è possibile delegare persona di fiducia previa comunicazione all’Organizzazione del Premio. I diplomi e le targhe non ritirati potranno essere spediti a richiesta con addebito spese al destinatario. È  richiesta la conferma di presenza mediante compilazione e invio del modulo allegato (modello A) dove pure si dovranno indicare le autorizzazioni alla lettura da parte propria o della lettrice del testo, alla pubblicazione in antologia, etc. Il modulo va inviato a mezzo mail all’indirizzo premiovitulivaria@libero.it  entro il 6 aprile 2019.
Questo modello deve essere necessariamente compilato da ogni vincitore a vario titolo.
Nell’eventualità di non sicurezza in merito alla presenza entro la data indicata si chiede comunque di inviare il modello compilato in ogni sua parte, riservandosi di confermare la presenza/assenza alla stessa mail almeno una settimana prima della premiazione.

Qualora i vincitori non possano intervenire hanno facoltà di inviare un delegato. In questo caso la delega va inoltrata a mezzo mail effettuata sul modulo a seguire (modello B) e inviata all’attenzione del Presidente del Premio prof.ssa Maria Rosaria Teni a mezzo mail a premiovitulivaria@libero.it entro il 6 aprile 2019. Non verranno considerate deleghe annunciate in via informale a mezzo messaggistica privata di Social Network né per via telefonica, né quelle che non perverranno secondo il modello di cui sopra.
Questo modello deve essere necessariamente compilato da chi delega qualcuno a rappresentarlo.

PUBBLICAZIONE IN ANTOLOGIA
Tutte le opere risultate vincitrici a vario titolo entreranno a far parte dell’antologia del premio, che conterrà anche alcuni interventi critici dei membri della giuria e una selezione di liriche dei Premi Speciali, accompagnati da relativi profili bio-bibliografici. Con il modulo A l’autore autorizza alla pubblicazione della sua opera nell’antologia del premio senza nulla avere a pretendere all’atto della pubblicazione né in futuro all’organizzazione del Premio.

Il Segretario verbalizzante                     Il Presidente di Giuria
Eleonora Mello                                           Maria Rosaria Teni

venerdì 15 marzo 2019

Giornata Mondiale della Poesia

La Giornata Mondiale della Poesia è stata istituita dalla XXX Sessione della Conferenza Generale UNESCO nel 1999 ed è celebrata il 21 marzo, che segna anche il primo giorno di primavera.
La data riconosce all’espressione poetica un ruolo privilegiato nella promozione del dialogo e della comprensione interculturali, della diversità linguistica e culturale, della comunicazione e della pace. Quest'anno l’Associazione culturale “Viva Mente, in collaborazione con l’Assessorato alla cultura del Comune di Carmiano, ha deciso di dar vita a un progetto dedicato alla poesia che avrà come protagonisti gli autori che vorranno condividere le proprie poesie o poesie d’autore, leggendo e commentando attraverso una passeggiata letteraria che sarà accompagnata dalla chitarra classica del M° Davide Picci. La celebrazione della poesia è la celebrazione dell’animo umano che diventa voce e parla con un linguaggio universale. L’evento si terrà nel pomeriggio del 23 marzo, a partire dalle 18,30 nell’elegante Sala Consiliare del Palazzo Comunale di Carmiano.

Segnatevi la data: contiamo sulla vostra partecipazione attiva.

Evidenza

Rassegna culturale "ASPETTANDO VITULIVARIA" "Con la primavera tra i piedi" di Maria Rosaria Perrone

  Ritornano gli appuntamenti della Rassegna culturale "ASPETTANDO VITULIVARIA" 2020/2021  organizzata dall'Associazione &...